lunedì 24 febbraio 2020

LA MANO AMICA

Ebbene, i bigotti possono menarla quanto vogliono. Resta che anche andare a messa, mangiare la particola, o scambiare il segno della pace, può essere pericoloso. Perfino letale. Chi l'avrebbe detto.
... Ma non è il caso di disperarsi. Non c'è controindicazione alcuna (scientifica, almeno) a praticare il cosiddetto "vizio solitario". A meno di voler credere ancora alla storiella insulsa delle pugnette che rendono ciechi (inventata da quegli ipocriti che ora, per colpa del coronavirus, sono costretti a chiudere perfino le chiese).

venerdì 21 febbraio 2020

BARBONE

Finalmente ho potuto capire che Salvini non ha mai conosciuto personalmente le donne straniere che avrebbero abortito anche sei volte.
... Lo ha semplicemente sentito dire, come succede spesso quando si va al bar all'angolo (e quando, per pigrizia culturale, ci si istruisce ascoltando le chiacchiere degli ubriaconi e i pettegolezzi delle burine).

Salvini, ovviamente, questa cretinata la spiega con più eleganza. Dice: "Abbiamo avuto segnalazione".
... Ma va? Hai avuto una segnalazione? Ma per favore, tu dovresti essere segnalato! Alla buoncostume! E va a laurà, barbùn!

lunedì 6 gennaio 2020

TANTO FUMO POCO ARROSTO

Stefano Bagnasco, fisico dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (e coordinatore del Gruppo di Studio sull’Astrologia del CICAP), ha spiegato come mai ci sembra che gli astrologi indovinino le loro previsioni, benché queste siano inventate di sana piante: «Certo, non indovinare mai sarebbe quasi altrettanto difficile che indovinare sempre: con un po’ di buon senso e informandosi è possibile scrivere ottimi oroscopi, a patto di tenersi molto sul vago e affermare cose che vadano più o meno bene in tutti i casi, in modo da non poter essere smentite. È proprio questo il problema che abbiamo ormai da diversi anni. Si trovano moltissime affermazioni su cui l’astrologo si sente di andare sicuro, perché ovvie, generiche o fumose. Ma nonostante siano veramente pochi i giornali o le trasmissioni che non concedono uno spazio all’oroscopo, è difficile trovare qualcosa che si possa davvero controllare. Naturalmente qualche previsione indovinata c’è, dato che sarebbe ben difficile per una persona intelligente e informata non risuscire ad azzeccarne neanche una».

venerdì 27 dicembre 2019

AMAZING GRACE

* Amazing grace,
How sweet the sound
That saved a wretch like me.

* I once was lost, but now I am found,
Was blind, but now I see.

* Twas grace that taught my heart to fear,
And grace my fears relieved.

* How precious did that grace appear
The hour I first believed.

martedì 17 dicembre 2019

UNO DI MENO

Dopo la morte, a soli 52 anni, di Davide Vannoni (il venditore di fumo che aveva inventato l'insulso "metodo Stamina"), il virologo Roberto Burioni ha dichiarato: "E' stata una vergogna la somministrazione di questo metodo negli ospedali pubblici".
... Bisogna aggiungere che è una vergogna che certi tipetti continuino a cialtroneggiare dopo aver difeso questa fantomatica cura. Ad esempio si dovrebbe vergognare Adriano Celentano (che parla sempre di cose più grandi di lui), e quelli delle Jene (che hanno pubblicizzato questo metodo fingendo di non consigliarlo).

domenica 3 novembre 2019

ITALIA PANZIRONA

La tesi di Massimo Gramellini (su La Stampa), è suggestiva. E per quanto mi riguarda offre una spiegazione anche a certe nuove mode tipo animalismo, veganesimo, antivaccinismo, e via discorrendo.
... Dice dunque il giornalista che non è strano il fatto che Bologna (la citta "grassa", la città della mortadella), risulti essere anche la città con "il maggior numero di ristoranti vegani in rapporto a quello degli abitanti".

Dice ancora Gramellini che raggiutno il benessere, "l'ultrà del tortellino in brodo si sente abbastanza in pace con sè stesso e con il mondo da uscire di casa per andare a conoscere una carbonara vegana".
... E aggiunge che "farsi contaminare dal nuovo è una meraviglia, ma anche una fatica, che può permettersi solo chi sta bene".

Un dubbio, tuttavia, a questo punto mi assale. Sarà perché gli italiani sono sazi, che seguono il primo pifferaio magico che promette miracoli?
... Ad esempio: sarà perché sono sazi che sgomitano per seguire il primo Panzironi che promette loro di vivere fino a 120 anni?

lunedì 7 ottobre 2019

ITALIOTI

QUANDO NON F'UNZIONANO le chiacchiere sulle merendine, le ciance sui tortellini, e le meschine strumentalizzazioni su rosari e crocefissi, gli avvoltoi ritornano al vecchio trucco. Ovvero: fare i ruffiani con chi vota, e fomentare l’odio su chi non ha (non ancora), voce in capitolo.
... In Italia diminuiscono i crimini (lo dicono i numeri), e i numeri dicono che diminuiscono anche le nascite. Se gli italiani invecchiano, i numeri (e il buon senso), rendono automatico che, giocoforza, aumentano gli stranieri. Nelle fabbriche e ovunque. Pretendere di avere la botta piena e la moglie ubriaca, significa essere diventati rimbambiti (ma questo, in una popolazione di cialtroni e di mafiosi che invecchiano inesorabilmente, è similmente automatico).
.
SUCCEDE CHE UN QUOTIDIANO famoso per i titoli isterici (Libero), ha sottolineato in prima pagina che a delinquere sono soprattutto gli stranieri. E succede che il popolo bue preferisce attaccarsi a questa consolante semplificazione. Ma chi si pensava che andasse per le viuzze a rubacchiare i turisti? Forse qualche italiano ormai vecchio e bacucco? Forse qualche italiano ignorante che ha votato per chi ha rubato il seggio in parlamento (o una poltrona da ministro) promettendo la luna? Forse qualche italiano rancoroso che tifa per quei politici che hanno giurato di non sapere dove sono finiti i 49 milioni di euro da restituire? Forse qualche italiano stronzo che applaude i lazzaroni che ci hanno insegnato ad odiare l’europa ma si sono rifiutati di denunciare un loro amico che è andato in Russia ad elemosinare rubli per il partito?
.
QUANDO L'ITALIANO MEDIO(CRE) si stancherà di dare sempre la colpa agli stranieri, dovrà finalmente rendersi conto di una cosa elementare. E cioè che il mondo - Italia compresa - è diventato (rispetto a lui), un villaggio globale sempre più popolato da stranieri. Anzi, se lo si guarda dall’alto, gli italiani sono uno sputacchio nell’oceano. E mentre i connazionali di questo italiota (italiano idiota), stanno diminuendo, gli stranieri si stanno moltiplicando velocemente.
... Torni dunque, questo somaro, a lamentarsi della tassa sulle merendine, delle scie chimiche, del ’68 che ci ha rovinati, di Prodi che ci ha imbastarditi con l’euro, di Renzi che ci fa pagare i sacchetti della verdura (che evidentemente prima lui credeva essere gratis), della teoria del gender (che ci fa diventare tutti transessuali), e di puttana Eva che ci ha fatto mangiare la mela avvelenata. E la smetta, questo cretino, di prendersela con gli stranieri sfruttando argomenti insulsi. Non gli conviene. Sennò c'è il rischio che lo scotennino sul serio, prima ancora che gli arrivi addosso l’alzheimer.

giovedì 19 settembre 2019

I DINOSAURI


La Lega è all'angolo, ma i mostri a volte ritornano. Quella burina della Meloni, ospite oggi di Stasera Italia, ha appena ricicciato la fandonia dei migranti a 37 euro al dì. E ha chiesto quei rimpatri che il suo alleato Salvini aveva promesso senza aver mai fatto.

lunedì 2 settembre 2019

SOVRANISMO VA VIA

Antonio Tajani (già presidente del Parlamento europeo, e tuttora vicepresidente di Forza Italia), intervistato dal Corriere, ha confrontato il  sovranismo di Matteo Salvini con l'europeismo di una destra liberale: "Persino Trump ha disconosciuto il sovranismo di Salvini. Come pure Orbàn, che è rimasto nel Ppe e ha votato come noi Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione europea per evitare che vincesse un socialista. Salvini è stato scaricato anche da Kaczynski. La sua guerra antieuropeista ha portato l'Italia all'isolamento proprio nel momento di grandi sfide economiche come quella con la Cina".

mercoledì 24 luglio 2019

MANCO PARENTI

Berlinguer è morto, il muro è caduto, e i comunisti non mangiano più i bambini.
... Eppure Salvini , ancora oggi, amoreggia con quel Putin che viene dal Kgb.

Nel frattempo, i compagni di merende del Truce (Savoini et similia), cercano i rubli per conto della Lega.
... Con la scusa - che ragionamento! - che questo è già stato fatto da altri, in passato.

Ma, porcoggiuda, almeno il Pci poteva giustificarsi tirando in ballo una certa "parentela ideologica" con l'Unione Sovietica.
... I leghisti, invece, manco quella.